L’estate 2019 mi ha proposto altri soggetti nel prolungamento di un’attualità bruciante che, ovunque nel mondo, ha suscitato dell’emozione.
I maltrattamenti verso le donne e i bambini come quella sugli animali sono stati una fonte d’ispirazione nuova per la serie intitolata «Paure».
Questo ciclo pittorico ha ricevuto dei Premi internazionali a Barcellona in Spagna e a La Rochelle in Francia.