Il Vento d'Autunno

Come il Vento d’Autunno il mio bisogno di poesia s’invita naturalmente nella mia pittura. La leggerezza pensosa che nutre
la mia anima in profondità, fino al cuore del mio cuore, si riflette nel mio stile. Questa necessità è sprovvista di ogni forma di frivolezza.
È una poesia che desidera accarezzare, trasportare, coinvolgere, talvolta colpendo forte, senza alcuna forma di violenza. All’ascolto dei più sottili segreti umani,
della natura e dei tempi, sono alla ricerca di una verità cosciente e in movimento. Una sorta di eternità continua che rinasce costantemente.
Questo ciclo pittorico è presentato per la prima volta a Parigi, alla Galleria Beauté Du Matin Calme che mi rappresenta dal 1° ottobre 2021.